PORTE TAGLIAFUOCO – NOVITA’ NORMATIVE

Il 10 luglio u.s. sul sito di riferimento della Comunità Europea, è stata pubblicata la comunicazione della Commissione nell’ambito dell’applicazione del regolamento (UE) n. 05/2011 del Parlamento europeo e del Consiglio, del 9 marzo 2011, che fissa condizioni armonizzate per la commercializzazione dei prodotti da costruzione e che abroga la direttiva 89/106/CEE del Consiglio.Tra le tante categorie di prodotti interessati da tale comunicazione sono inserite in elenco anche le “porte pedonali, porte e cancelli industriali, commerciali e finestre apribili — Norma di prodotto, caratteristiche prestazionali — Caratteristiche di resistenza al fuoco e/o controllo del fumo – EN 16034:2014”. Tale documento stabilisce per le porte tgf, il termine di convivenza delle attuali norme in vigore (UNI 9723 ed EN 16324) con quella di nuova emanazione appunto la EN 16034:2014, fissando la data ultima per il 01/12/2018 (in attesa di pubblicazione specifica sulla Gazzetta Ufficiale Europea).
Dal giorno successivo quindi potranno essere prodotte e installate solo porte dotate di marcatura CE.
La nuova norma apre alla possibilità di realizzare porte con caratteristiche ulteriori oltre a quelle previste per la prevenzione incendi. I produttori potranno infatti dichiarare, sulla base di norme armonizzate, prestazioni aggiuntive quali antieffrazione, permeabilità all’aria, abbattimento acustico etc.

 
 
 
 
 
 

Copyright © 2017 Associazione Maia. All Rights Reserved.

Site by: Hi.Te.Co. s.n.c.

 
 

Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, function 'tribe991811_hide_cost_text' not found or invalid function name in /web/htdocs/www.associazionemaia.net/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 298